le fiabe e le leggende

 

 

 

I Due Fratelli

 

 

Cina

 

 Molto tempo fa, in un piccolo paese abitavano due fratelli. Il più grande, Noa, era antipatico e scontroso, Hua, invece, era un giovane cortese e onesto. Dopo la morte dei genitori, Noa iniziò ad occuparsi dell'azienda di famiglia ma in poco tempo, con un'amministrazione avventata, arrivò alla bancarotta. Essendo disonesto, aveva tenuto per sé parte della fortuna del padre senza dare niente al fratello. Hua, infatti, rimasto senza denaro, viveva in miseria con la sua grande famiglia, dieci figli e figlie.

 

Un giorno Hua andò a casa del fratello a chiedere un po’ di riso. Gli aprì la porta la moglie, Hua la salutò con affetto e le chiese: «Mi dai un po' di riso per sfamare la mia famiglia?». In tutta risposta, lei lo colpì sulla guancia con un mestolo sporco di riso. Hua, non si arrabbiò, anzi la ringraziò per il riso che era rimasto attaccato al viso e se ne andò.

 

Nell’andar via trovò una rondine, che aveva fatto il nido sotto il tetto del fratello, ferita ad una zampa da un serpente. Hua la mendicò e così la rondine poté migrare. Passò un anno e la rondine tornò. Aveva portato con sé un seme e lo fece cadere davanti alla capanna di Hua, che trovò il seme e lo mise sotto terra. Nacquero delle zucche giganti, che, con grande sorpresa di Hua e della sua famiglia, contenevano molti tesori. La famiglia di Hua diventò così la famiglia più ricca del villaggio.

 

Venuto a conoscenza della storia, Noa cercò una rondine, le ruppe una zampa e la medicò. L'anno dopo, la rondine posò un seme davanti alla casa di Noa, che lo seminò. Crebbero zucche enormi, dalle quali uscirono decine di folletti che rubarono tutti i tesori della sua famiglia e Noa si ritrovò senza nulla. Hua, che era di animo buono, decise di fare a metà delle proprie ricchezze con il fratello, così le due famiglie vissero a lungo in prosperità.

 

Un Mondo di Fiabe

 

 

 

versione stampabile

 

 

indice leggende

 

vai al sito del Torricelli di Milano

 

salvino sagone

webmaster